Perché abbiamo bisogno di strane seconde "orecchie" sui nuovi cappelli con paraorecchie per l'esercito?

  • Apr 08, 2021
Perché abbiamo bisogno di strane seconde "orecchie" sui nuovi cappelli con paraorecchie per l
Perché abbiamo bisogno di strane seconde "orecchie" sui nuovi cappelli con paraorecchie per l'esercito?

Il crollo dell'Unione Sovietica ha colpito duramente l'economia del paese. Come una rete intrappolata in un ciottolo, l'economia ha trascinato con sé tutte le altre aree della vita. Compreso l'esercito russo. Tuttavia, negli ultimi 10 anni in Russia è stato fatto molto per riformare, riattrezzare e riattrezzare le forze armate. Anche la forma dell'abbigliamento continua a svilupparsi e cambiare. I nuovi set di uniformi invernali sembrano molto strani in alcuni punti. Soprattutto - nuovi cappelli con paraorecchie con piccole orecchie misteriose.

Ushanka è stato utilizzato sin dai tempi dell'URSS. | Foto: myrussia.life.
Ushanka è stato utilizzato sin dai tempi dell'URSS. | Foto: myrussia.life.

Un cappello con paraorecchie in Russia ha una lunga storia. È difficile dire esattamente quando è apparso questo copricapo. Possiamo dire con sicurezza che lo conoscevano nel Paese anche prima della rivoluzione del 1917. Ufficialmente, i primi berretti con paraorecchie arrivarono all'esercito russo nel 1931. Tuttavia, i paraorecchie di quel tempo erano molto diversi da quelli che siamo abituati a vedere oggi. I familiari cappelli in stile finlandese furono adottati dall'Armata Rossa nel 1940, rigorosamente dopo La guerra sovietico-finlandese e l'acquisizione della più ricca (ed estremamente drammatica) esperienza nel condurre operazioni militari in condizioni le gelate più intense.

Sotto di loro ci sono gli slot per l'installazione dell'auricolare. | Foto: doseng.org.

Chiunque abbia indossato un cappello con paraorecchie sa quanto sia semplice e allo stesso tempo geniale l'invenzione. In un vero e proprio gelo, non c'è miglior copricapo di un buon vecchio cappello con paraorecchie. È per questo motivo che è utilizzato ancora oggi nell'esercito russo. Ma niente dura per sempre sotto la luna, tutto cambia e migliora nel tempo. Questo vale anche per il copricapo in questione. Quindi sui paraorecchie del nuovo modello ci sono delle misteriose "orecchie". A cosa servono?

LEGGI ANCHE: 8 cose che vediamo spesso, ma non sappiamo a cosa servono

Un nuovo cappello viene indossato in questo modo. ¦ Foto: gorod48.ru.

Internet è già letteralmente disseminato di foto comiche di soldati e sergenti con berretti nuovi con paraorecchie, che sporgono piccole "orecchie" con le guance abbottonate in modo da sembrare orsi. Come puoi immaginare, l'elemento di design divertente non era fatto per la bellezza o il divertimento. Queste sono valvole di sollevamento rivestite di pelliccia che vengono utilizzate per aprire o chiudere le prese d'aria nel cappello. C'è una perforazione del tessuto sotto di loro. Tuttavia, la funzione principale di questi fori non è affatto la ventilazione, come si potrebbe pensare subito, ma l'installazione di una cuffia radio (cuffie) sul copricapo, per garantire la comunicazione con il comandante dell'unità.

>>>>Idee per la vita | NOVATE.RU<<<<

Orsi da battaglia della Russia. ¦ Foto: ya.ru.

Se vuoi sapere cose ancora più interessanti, allora dovresti leggere perché i soldati sovietici indossavano berretti in massa, se ci fosse poco senso da parte loro.
Una fonte:
https://novate.ru/blogs/130920/56007/