Perché la promettente pistola Stechkin non era necessaria all'esercito russo

  • May 02, 2021
Perché la promettente pistola Stechkin non era necessaria all'esercito russo

La pistola automatica Stechkin è un'arma abbastanza vecchia e allo stesso tempo molto conosciuta negli spazi aperti domestici, non solo tra gli amanti di tutto ciò che spara. Molti esperti considerano ancora il design proposto nel 1951 come uno dei migliori della sua categoria. Tuttavia, qui sorge una domanda del tutto naturale e difficile: se tutto con Stechkin è così bello, allora perché un'arma così promettente si è rivelata in realtà inutile per i rappresentanti del potere nazionale strutture.

Il problema principale è che la pistola è molto pesante. / Foto: warfor.me.
Il problema principale è che la pistola è molto pesante. / Foto: warfor.me.

Lo sviluppo del famoso APS iniziò alla fine degli anni '40 sotto la guida dell'armaiolo sovietico Igor Yakovlevich Stechkin. La nuova pistola automatica è stata sviluppata in URSS come potenziale sostituto di tutto il resto. armi a canna corta, che a quel tempo erano in servizio con ufficiali, servizi segreti e speciali divisioni. Si presumeva che la pistola Stechkin sarebbe diventata, tra le altre cose, un'arma da sergente nelle unità di linea. Ma in pratica, tutto si è rivelato per niente così semplice. In effetti, Stechkin non si è arruolato nell'esercito.

Anche senza il calcio, l'APS è risultato troppo ingombrante. / Foto: dnpmag.com.

Allo stesso tempo, il "percorso di combattimento" dell'APS è davvero glorioso e lungo. La pistola è stata nei conflitti in Angola e Mozambico, è stata usata durante la guerra in Afghanistan. Già ai nostri tempi, è stato visto in Siria. Alcuni sostengono addirittura che l'APS sia stato fornito all'esercito vietnamita durante la Guerra d'Indipendenza dalle forze coloniali di Francia e Stati Uniti.

La pistola è stata sviluppata negli anni '40. / Foto: osob.store.

L'APS ha molti vantaggi. Una potenza di fuoco sufficientemente grande si ottiene attraverso l'uso di una modalità di sparo automatica e un calibro PM 9x18 mm. Questo in realtà rende l'APS non tanto una pistola quanto una mitragliatrice. L'arma viene fornita con munizioni da caricatori per 20 colpi. Come tutte le altre armi leggere domestiche che sono state in grado di uscire dal trasportatore, l'APS ha un'affidabilità sufficiente, che è in gran parte dettata dalla semplicità del design.

LEGGI ANCHE: Come i cecchini riescono a colpire bersagli a una distanza di 2 chilometri

Il design generale non è complicato. / Foto: doblest.club.

Allo stesso tempo, la pistola automatica Stechkin presenta una serie di gravi carenze, che negli anni '50 anni costrinsero il comando delle forze armate dell'URSS ad abbandonare l'idea di una diffusa introduzione di questo Armi. Il primo, principale e più terribile inconveniente dell'APS è il suo peso e le sue dimensioni. Sono molto grandi, anche per una pistola automatica. L'arma non ha un livello accettabile di ergonomia. Dopo le pistole domestiche compatte, usare Stechkin è francamente scomodo.

>>>>Idee per la vita | NOVATE.RU<<<<

Per l'esercito, la pistola non ha funzionato. / Foto: vitalykuzmin.net.

Il secondo importante inconveniente dell'APS, che gli ha impedito di diventare contemporaneamente "la pistola di tutto l'esercito", è la gittata non troppo alta del proiettile. Questo svantaggio deriva direttamente dal calibro selezionato. Le cartucce 9x18 mm non conferiscono al proiettile una velocità iniziale sufficiente per garantire il corretto livello della pavimentazione durante la cottura. Con un raggio di tiro effettivo di 100 metri, l'APS semplicemente non ha una nicchia tattica per sé nel contesto delle unità lineari, e quindi rimane solo il lotto delle forze speciali.

Continuando l'argomento, leggi
cinque migliori pistole secondo gli esperti di armi americani.
Una fonte:
https://novate.ru/blogs/111020/56333/