Come rimuovere il grasso dai manici dei fornelli per farli brillare come se provenissero da un negozio

  • May 03, 2021
Come rimuovere il grasso dai manici dei fornelli per farli brillare come se provenissero da un negozio

La stufa è il principale elettrodomestico in ogni cucina, il cui funzionamento determina la qualità dei piatti preparati. Durante il processo di cottura, il grasso si accumula non solo sul fornello, ma anche sul pannello con le maniglie. Se non viene prestata la dovuta attenzione, lo sporco e il grasso si accumulano, compromettono le prestazioni del prodotto e interferiscono con la regolazione della fiamma. Ti mostreremo come pulire le maniglie dallo sporco su vari tipi di piatti utilizzando gli strumenti disponibili.

Fase preparatoria

Per prima cosa è necessario determinare il grado di contaminazione e se le penne possono essere rimosse / Foto: nadoremont.com
Per prima cosa è necessario determinare il grado di contaminazione e se le penne possono essere rimosse / Foto: nadoremont.com

Per rimuovere il grasso, anche da punti difficili da raggiungere, preparare un detergente, stuzzicadenti, tamponi di cotone e tamponi, un vecchio spazzolino da denti, una spugna di schiuma e un panno morbido. Qualsiasi prodotto può gestire lo sporco leggero, anche le normali salviettine umidificate, e per il grasso ostinato, scegli opzioni più forti.



Il prossimo punto importante è determinare il tipo di maniglie: rimovibili o non rimovibili. Questo è indicato nelle istruzioni per la stufa. Se la documentazione non viene conservata, prova a determinarla da solo. Tirare leggermente la maniglia verso di sé. Il dispositivo può essere rimosso senza sforzo o rimarrà in posizione. Nel primo caso non sarà difficile pulire le penne, nel secondo dovrai armeggiare. Life hack: se sei sicuro che gli infissi siano rimovibili, ma non si prestano, spruzza il loro supporto con WD-40 e riprova. L'aerosol dissolverà lo sporco e la polvere accumulati all'interno, permettendo alle maniglie di essere libere.

Come pulire le maniglie rimovibili

Rimuovere le maniglie, immergere nella soluzione, quindi spazzolare / Foto: i.ytimg.com

I regolatori rimovibili sono facili da pulire con un normale detersivo per piatti. Prendi una ciotola, versa 2 tazze di liquido caldo e aggiungi 2-3 cucchiaini. l. detergente. Rimuovere i manici e immergerli nella soluzione preparata. Dopo 15-30 minuti (a seconda di quanto è sporco), rimuovere un regolatore e strofinarlo accuratamente con una spazzola o una spugna. Ripetere la procedura con i restanti, quindi sciacquarli con acqua pulita e stenderli ad asciugare su un canovaccio. Mentre le maniglie sono asciutte, passa una spugna umida sul pannello per rimuovere eventuali detriti. Prima di installare le maniglie, strofinare gli elementi e la stufa con un panno morbido per non lasciare aloni.

Regole di pulizia per manici non rimovibili

Se le maniglie non si staccano, prova a pulirle il più accuratamente possibile / Foto: ujut-v-dome.ru

In questo caso, è necessario lavare bene la superficie esterna degli elementi. Immergi un batuffolo di cotone nel cloro o simile e usalo sugli erogatori. In alternativa, versare la soluzione in un flacone spray e spruzzare il liquido detergente sugli elementi. Immergere per 5-7 minuti, quindi ripassare i manici con uno spazzolino, uno stuzzicadenti, un batuffolo di cotone. Prova a pulire ogni angolo. Quindi pulire le maniglie con una spugna umida, sciacquare le superfici con un panno pulito e asciugare con un asciugamano.

Come rimuovere il grasso dal touchpad

Il pannello a sfioramento è il più facile da pulire, l'importante è non usare abrasivi / Foto: severdv.ru

Qui è tutto semplice: mescola alcol medico e acqua in un rapporto 1: 1, immergi una spugna nel liquido risultante e passala sul pannello. Sostanze alternative: aceto da tavola o una soluzione debole di acido citrico. L'importante è non usare detergenti con particelle abrasive o spugne dure, poiché potresti graffiare la stufa.

Quali sono gli strumenti a portata di mano per pulire i regolatori

1. Succo di limone

Puoi usare succo di agrumi o acido citrico / Foto: cosmeton.ru

Il succo di limone appena spremuto ha proprietà di sciogliere i grassi. Spremi il succo di agrumi in un piccolo contenitore, immergici uno spazzolino da denti e lavora i manici. Se riesci a cancellare solo leggermente la placca, cospargi di bicarbonato di sodio sulla spazzola e continua la procedura di pulizia. Immergendo alternativamente lo strumento setola in entrambi i prodotti, terminare il lavaggio delle maniglie. Quindi rimuovere i residui con una spugna umida e pulire la superficie con un panno asciutto. L'acido citrico può essere utilizzato al posto del succo. Mescola per 2 cucchiaini. l. in un bicchiere d'acqua e pulire i regolatori. Lasciate riposare per 30 minuti e asciugate la soluzione con una spugna umida.

2. Acido acetico

L'acido acetico dissolve efficacemente i depositi di grasso / Foto: static.daru-dar.org

Il prodotto pulisce bene i manici smontabili e rimuove anche il vecchio grasso. Preparare una soluzione di 700 ml di acqua e un bicchiere di aceto al 9%. Rimuovere i manici, metterli in un contenitore e riempire con il liquido risultante. Metti una casseruola sul fuoco e accendi una fiamma media. Portare il liquido a ebollizione e, dopo 10 minuti, rimuovere il contenitore dal fuoco e scolare il liquido. Attendere che i manici si raffreddino, riempirli di acqua fredda, asciugarli e riportarli al loro posto originale.

3. Sapone da bucato

Il sapone da bucato può essere utilizzato per tutti i tipi di piatti / Foto: vmirerybok.ru

Il sapone contiene alcali, che rimuove efficacemente varie impurità. Il metodo è adatto per la pulizia di tutti i tipi di regolatori: pannello touch rimovibile, non rimovibile. Grattugiare circa 50 g di prodotti per la casa e versare mezzo bicchiere di acqua bollente sul sapone. Mescola gli ingredienti e immergi una spugna nella soluzione. Pulisci bene le maniglie non rimovibili e il touchpad. Per i regolatori rimovibili, immergerli in acqua saponosa per 8-10 ore, quindi strofinare con una spugna dura. Pulisci la superficie con acqua pulita e strofina con un panno asciutto.

4. Ammoniaca

È meglio usare non ammoniaca pura, ma gocce di anice e ammoniaca / Foto: kovrov.aptechestvo.ru

È meglio usare non ammoniaca pura, ma gocce di anice e ammoniaca, poiché agiscono in modo più delicato. Immergere un batuffolo di cotone nella preparazione e pulire le aree sporche. Se hai scelto l'ammoniaca ordinaria, diluiscila con acqua in un rapporto 1: 1. Durante la procedura, indossare una maschera protettiva, guanti e aprire le finestre.

LEGGI ANCHE: Cosa fare per evitare che l'acqua nella botte fiorisca sul sito: 3 regole semplici ed efficaci

Prevenzione della placca grassa

Se pulisci la stufa dopo ogni utilizzo, non ci saranno problemi con il vecchio grasso / Foto: dizainvfoto.ru

1. Pulire le penne e il pannello a sfioramento con acqua saponosa o salviettine umidificate dopo ogni utilizzo. Quindi strofinare la superficie in modo che non rimangano strisce.

2. Per facilitare la manutenzione della tua stufa, copri il piano cottura e il cruscotto (o avvolgi le maniglie) con della pellicola. Basta rimuoverlo quando si sporca e l'interno della stufa sembrerà nuovo.

3. Durante la pulizia del fornello e delle penne, non utilizzare più prodotti contemporaneamente. Possono reagire in modo imprevisto e rovinare la superficie.

4. Eseguire un test preliminare del nuovo detergente su un'area nascosta del fornello.

>>>>Idee per la vita | NOVATE.RU<<<<

Coprire la stufa con un foglio per lavare la stufa meno spesso / Foto: i.ytimg.com

La manutenzione regolare della tua stufa ne prolungherà la durata e ti aiuterà a cucinare senza problemi. È più facile passare alcuni minuti dopo ogni utilizzo della stufa a pulire che immergere le penne per ore e strofinare via il vecchio grasso. Affinché non solo la stufa, ma anche i mobili brillino in cucina, consigliamo di leggere i consigli dei mobilieri, come mantenere un set da cucina in perfette condizioni.
Una fonte:
https://novate.ru/blogs/121020/56349/