7 errori nella costruzione di tetti Un roofer esperto ha spiegato cosa cercare

  • Dec 10, 2020

Buon pomeriggio, cari ospiti!

Questa pagina descrive 7 errori che vengono spesso commessi durante la costruzione dei tetti. Questo articolo contiene informazioni con le quali una persona inconsapevole può controllare il corso del lavoro di installazione di coperture sistemi, oltre a prestare attenzione alla qualità del tetto quando si sceglie una nuova casa pronta costruita per la vendita da qualsiasi lo sviluppatore.

Ci sono una serie di articoli sul mio canale che descrivono i problemi delle case private costruite appositamente per la vendita. Tutti i materiali sono basati sulla mia esperienza personale e sull'esperienza di colleghi professionisti dell'edilizia. Ecco alcune pubblicazioni simili:

1. Casa in vendita da proprietario privato o errori che si fanno sentire nel tempo

2. "Vendere una casa con urgenza. Proprietario". Come capire in 20 minuti che hai una casa in vendita davanti a te? (8 segni)

Ma non ho ancora descritto il tetto e questo è il primo articolo in cui vengono selezionati errori di costruzione grossolani. Certo, capisco - devi essere un professionista per vedere immediatamente la casa - per identificare i problemi, ma questi suggerimenti ti aiuteranno a vedere i difetti significativi del tetto.

Il primo errore è relativo al sistema di drenaggio. Nonostante il suo costo economico rispetto al tetto stesso, svolge una funzione molto costosa - garantisce il drenaggio dell'acqua dal tetto alla fognatura, impedendo la raccolta dell'acqua nelle immediate vicinanze di le fondamenta della casa.

1. Sistema di grondaie

Il compito principale del sistema di drenaggio è deviare TUTTI l'acqua che scorre dal tetto, più lontano dalla base della casa. Ma per fare ciò, è importante tenere conto dell'area del pendio e della portata della grondaia, che trasporta l'acqua nel tubo di drenaggio verticale. E una delle regole principali dice che la lunghezza massima della grondaia fino al primo imbuto non dovrebbe essere più lunga di 12 m. quando la distanza dall'imbuto è già di 12,5 m - potrebbe verificarsi un trabocco attraverso la grondaia e tutta l'acqua frullerà nell'area cieca e penetrerà chiaramente sotto sua. Quelli. i flussi d'acqua si sovrapporranno alternativamente e alla fine il volume della grondaia non è sufficiente per portare l'intero flusso della tempesta all'imbuto.

Se la lunghezza dello sbalzo del tetto è superiore a 12 m, il sistema di grondaia deve prendere uno dei due modelli seguenti:

2. Cintura monolitica

Questo argomento merita un'attenzione particolare e il design della cintura dipende in gran parte dal futuro tetto.

Il sistema di travi può essere distanziatore e non spinta.

Un sistema distanziatore è un sistema che esercita una forza di spinta sui muri di una casa, ad es. il vettore di forza è diretto orizzontalmente dall'asse della casa e, infatti, allontana le pareti. Nei sistemi distanziatori, una cintura monolitica sotto il tetto deve essere chiusasu tutto il perimetro della casa.

Non appena appare una trave di colmo nel sistema di travi, supportata sulla parete centrale attraverso la cremagliera o un serraggio sdraiato sul Mauerlat, il sistema acquisisce automaticamente rigidità e smette di espandersi pareti. In questo caso, il tetto carica le pareti solo verticalmente. In questo caso, una cintura monolitica non viene eseguita affatto o viene eseguita solo sotto il Mauerlat, poiché svolge la funzione di ridistribuzione del carico dal tetto alle pareti e non è necessario che lui compensi la spinta (spinta semplicemente no).

3. Rivestimenti e pavimentazioni ruvide

Ogni tipo di tetto richiede un approccio diverso alla progettazione del sistema. Ad esempio, per coperture metalliche è un contro-tornio e un tornio, per tegole flessibili (bituminose) è un contro-tornio e un solido tornio o tornio e pavimentazione in compensato resistente all'umidità o OSB-3 (-4).

Ma, sotto qualsiasi tetto, è importante che il contro-reticolo sia costituito da una barra con uno spessore minimo di 40 mm, che fornisce lo spazio di ventilazione necessario. In pratica, molti sviluppatori privati, risparmiando denaro, stanno posando una normale tavola larga 50 mm senza nemmeno realizzare un colmo ventilato.

Con i miei occhi, ho visto come risparmiano anche su una cassa normale, posando una tavola non spessa 25 mm, ma spessa 20 mm.

Per le tegole, lo spessore del compensato o dell'OSB deve essere di almeno 12 mm., La parte del leone degli sviluppatori è di 9 mm di spessore.

4. Gradino Rafter

Naturalmente, l'inclinazione delle travi e la loro sezione trasversale dipendono dalla lunghezza delle gambe del travetto, dalla rigidità del rivestimento e dalla gravità della finitura del tetto, che viene eseguita secondo il progetto. È impossibile nominare il passaggio in modo univoco, coprendo tutte le strutture del tetto.

Ma il valore medio, che può essere guidato, è tale che per piastrelle metalliche, pannelli ondulati e ondulina con una gamba del travetto di sei metri, il gradino va da 60 a 100 cm. Se l'attico è freddo, la sezione del bar è 50 * 150, Se il piano della soffitta è 50 * 200.

Per l'ardesia e per le tegole in argilla, per la loro severità, il passo del travetto è di 60-80 cm, per le tegole morbide può variare da 60 a 150 cm.

5. Grado e condizioni del legno

È importante che tutto il legno coinvolto nella costruzione del tetto debba essere pulito dalla corteccia, deperito e impregnato di un antisettico.

Il capannone deve essere pulito:

Errore: il decremento deve essere pulito

Gli elementi portanti devono essere privi di grossi nodi, poiché rompono la fibra di legno di lavorazione longitudinale, che è un punto debole. La presenza di un nodo aumenta la probabilità di rottura di una gamba del rafter durante il funzionamento del tetto sotto i carichi di vento e neve.

6. Film e membrane

Oggi il mercato offre una grande varietà di diversi film / membrane che hanno i lati anteriore (esterno) e posteriore (interno). È vietato confondere le parti, altrimenti il ​​prodotto cesserà di svolgere la sua funzione di permeabilità al vapore diretto. Qui puoi sempre verificare la correttezza dell'installazione: ogni produttore ha un sito Web in cui sono pubblicate istruzioni dettagliate e Internet è già penetrato in quasi tutti i telefoni.

Inoltre, la sovrapposizione è importante. Se la membrana di superdiffusione (quella più vicina alla copertura) viene posata lungo lo scarico dell'acqua, allora la barriera al vapore viene sovrapposta lungo il vapore con l'incollaggio obbligatorio dei giunti.

Sovrapposizioni eseguite in modo errato: penetrazione dell'umidità del 99% nell'isolamento!

7. Mi giro e giro dove voglio

Il fissaggio di ogni materiale di copertura ha le sue caratteristiche, che il produttore racconta sempre nei suoi depliant / libretti / mappe tecnologiche.

Guarda sempre alla PRIMA FONTE, non ascoltare "abbiamo sempre fatto questo"!
Fonte foto: http://пскф.рф

La foto mostra un'installazione errata di piastrelle metalliche.

La vite autofilettante deve essere sfalsata sotto la sporgenza dell'onda precedente (la posizione corretta è indicata dalla freccia).

Dall'autore

In conclusione, vorrei sottolineare che c'è sempre un fattore umano. Che si tratti di lavoro di un costruttore, consegna incurante o difetti invisibili del produttore in assenza di un adeguato controllo di qualità.

Pertanto, ti consiglio di non eseguire immediatamente il rivestimento di finitura interno, in modo che il tetto dopo l'installazione mostri il suo "kosyachki" sotto diverse piogge torrenziali. Quindi avrai l'opportunità di correggere gli errori a basso costo, senza interrompere la finitura della decorazione interna.

Forse è tutto qui. Spero che questo articolo ti sia stato utile!

Grazie per l'attenzione!

"Ciao! Ho diritto a 150 metri cubi di legno ". Ho deciso di prendere onestamente la mia parte di legname preferenziale dallo Stato: risultati

"Abbiamo respirato muffa tutto il tempo?" - chiese la moglie. Ho strappato le assi e sono strisciato nel sottosuolo, che è stato senza ventilazione per 45 anni