Un meccanico di automobili esperto ha spiegato come collegare saldamente la plastica. Senza dicloroetano e colla. Ecco come farlo. Istruzioni fotografiche

  • Dec 16, 2020

Recentemente ho acquistato lettini per una residenza estiva. Durante il trasporto al punto, si è verificato un incidente, la parte superiore è stata vomitata da un forte vento. Il nuovo prodotto è stato danneggiato... La moglie era molto turbata.

Il giorno dopo ho deciso di riabilitarmi con l'aiuto colla "cosmofene" e soda collegare le parti... Dopo aver sofferto due ore, sono riuscito a incollarli insieme. Ma dopo essermi sdraiato su una chaise longue, la mia creatività è caduta di nuovo.

Dopo aver letto i forum e guardato i video, ho estratto da lì le informazioni che era possibile incollare la plastica con l'aiuto di una sostanza nociva - dicloroetano.

L'ho comprato per 30 rubli in un negozio di elettronica e sono subito corso in garage per provarlo. Ma non c'era. Questo liquido non ha reagito con la mia plastica (sdraio). Accidenti cosa fare? Ho pensato.

Non lontano dal mio luogo di solitudine (garage), c'è un servizio di auto, ho deciso di farci una passeggiata, scoprire come riparano i paraurti di plastica. Con sorpresa di un meccanico di automobili, mi hanno spiegato in dettaglio come riparare la plastica in modo molto affidabile. Con queste informazioni, mi sono precipitato in garage per fare le riparazioni.

Riparazione di plastica

Per riparare una chaise longue, ho bisogno di due cose: ho un saldatore 100 W.

Maglia fine. Come mi è stato detto, bravissimi ragazzi del servizio, la rete per la riparazione si può ottenere dal colino, avevo appena avuto un vecchio setaccio nel mio garage.

L'ho tagliato a pezzi della lunghezza richiesta.

Nel punto in cui si trova la crepa, applico una rete e inizio a riscaldare il metallo, a tal punto che cade nel setaccio.

Rimuovo il saldatore e tengo la rete con un cacciavite in modo che la rete non si riproduca. Aspetto che la plastica si raffreddi e rimuovo il cacciavite. Quindi, passo l'intera superficie della rete e della plastica.

E dall'esterno, ho saldato leggermente il crack. Risulterà non bello, ma forte.

Fermati, fermati, fermati. Se non ti è piaciuto come l'ho fatto, tieni presente che l'ho fatto per me, i due pezzi di plastica si sono uniti bene. Tenere il carico. Già controllato!

Se hai qualcosa da scrivere sul caso, assicurati di leggere il tuo commento. E se hai intenzione di gettare rifiuti, allora passa!

Spero che i miei sforzi meritino i tuoi gusti! Grazie amici.