Modi per aumentare la resa delle fragole

  • Apr 06, 2021

Buon pomeriggio, mio ​​lettore. Per ottenere un alto rendimento di fragole, è importante scegliere il giusto materiale di piantagione, il posto giusto e il momento. Inoltre, il raccolto può essere influenzato dalle condizioni climatiche e meteorologiche.

 Fragola. L'illustrazione per questo articolo viene utilizzata con una licenza standard © ofazende.com
Fragola. L'illustrazione per questo articolo viene utilizzata con una licenza standard © ofazende.com
Per favore, iscriviti al canale " A proposito di Fasenda". Questo ci permetterà di pubblicare articoli da giardino più interessanti.

Determinazione del sito di atterraggio

Scegli un'area di piantagione di fragole ben illuminata. È auspicabile che sia protetto dal vento e dalle correnti d'aria. Un'opzione ideale sarebbe un sito su una collina, su cui l'umidità non ristagnerà durante le forti piogge. Ciò salverà le fragole dal marciume radicale in condizioni di elevata umidità. Cerca di non piantare fragole accanto a patate, peperoni e pomodori in modo che non soffrano delle stesse malattie.

Presta attenzione alla composizione del terreno: alcalini o neutri, ricchi di sostanze nutritive sono più adatti per piantare fragole. Se non ci sono abbastanza micronutrienti nel terreno, considera l'aggiunta di una miscela minerale. Per un metro quadrato di giardino, una miscela di:

  • 10 kg di letame;
  • 50-60 g di perfosfato;
  • 20-30 g di sali di potassio.

È meglio trapiantare le fragole in piena terra tra metà giugno e agosto. Ciò consentirà alle piante di acquisire forza e diventare più forti prima dell'inizio dell'inverno. Se trapianti a maggio, potrai raccogliere una piccola quantità di fragole in questa stagione. Ciò è dovuto al fatto che quando vengono trapiantate, le fragole vengono raccolte nello stesso anno.

Durante la semina, si consiglia di trattare le fragole con una composizione di 50 g di solfato di rame per 5 litri di acqua: immergere ciascuna piantina per alcuni minuti, quindi risciacquare con acqua. Ciò consentirà alle piante di resistere meglio alle infezioni batteriche e fungine, nonché ai parassiti.

Le piante vengono piantate in piccoli fori dove si possono aggiungere torba, cenere di legno, humus o compost. Questi additivi permetteranno alle radici della fragola di crescere più velocemente.

I cespugli sono posizionati a una distanza di 15-20 centimetri l'uno dall'altro, il colletto della radice è appena sopra il livello del suolo. Una volta che la semina è completa, compatta il terreno e innaffia le piante.

Come prendersi cura delle fragole

Innaffia le tue fragole regolarmente per un ottimo raccolto. Se il terreno non è abbastanza umido, le bacche diventeranno piccole e non succose. Un'irrigazione eccessiva provocherà la decomposizione del sistema radicale.

Fragola. L'illustrazione per questo articolo viene utilizzata con una licenza standard © ofazende.com

Per determinare la necessità di annaffiare, prendere in mano il terriccio e strizzarlo con un pugno: se il terreno è friabile, occorre annaffiare. Se si forma un nodulo durante la spremitura, non è necessaria l'irrigazione.

Le fragole di qualsiasi varietà devono essere annaffiate settimanalmente affinché la pianta possa prosperare durante il periodo di fioritura. Man mano che il raccolto matura, innaffia le fragole ogni cinque giorni: circa mezzo litro d'acqua per ogni cespuglio.

Per mantenere il terreno umido più a lungo, puoi utilizzare della pellicola trasparente nera. Inibirà la crescita delle erbacce. Per questo, le piante devono essere piantate sulle creste in modo che marciscano in caso di pioggia. Puoi anche usare lo spunbond, che permetterà all'aria di entrare, ma può influire negativamente sulle piante quando fa caldo. Con una piccola quantità di erbacce, verrà creata un'ombra che proteggerà le fragole nella stagione calda e manterrà il terreno umido per un po 'più a lungo.

Fragole fertilizzanti. L'illustrazione per questo articolo viene utilizzata con una licenza standard © ofazende.com

Per ottenere un buon raccolto, le fragole vengono nutrite quattro volte a stagione. Per questo, viene utilizzato un composto di fosforo, potassio e azoto. La prima volta che le fragole vengono nutrite subito dopo che la neve si è sciolta, usando letame di pollo, cenere di legno, urea o letame.

La seconda alimentazione avviene con l'ausilio di composti organici durante la comparsa delle infiorescenze. Prima della fioritura vengono aggiunti sali di potassio o perfosfato. L'ultima poppata viene effettuata ad agosto: al terreno vengono aggiunti preparati minerali.

Sai come aumentare il tuo raccolto di fragole?

Articolo originalee molti altri materiali, puoi trovare sul nostrosito web.

Come prendersi cura dei pomodori, leggi il seguente articolo:Segreti di una cura competente del pomodoro