Cappa da incasso per la cucina (39 foto): istruzioni video fai-da-te per l'installazione, 45, 50, 60, 90 cm, prezzo, foto

  • Dec 21, 2020

Soddisfare

  • 1 Tipi di cappuccio
    • 1.1 Dal principio di azione
    • 1.2 Per forma e metodo di installazione
  • 2 Sei caratteristiche delle cappe da incasso
    • 2.1 Energia
    • 2.2 Numero di velocità
    • 2.3 Livello di rumore
    • 2.4 Filtri
    • 2.5 Controllo
    • 2.6 Illuminazione
  • 3 Ulteriori suggerimenti per la scelta
  • 4 Suggerimenti per l'installazione
  • 5 Conclusione
  • 6 Galleria

La cappa da cucina integrata ha guadagnato un'immensa popolarità grazie alle sue dimensioni compatte e alla capacità di adattarsi organicamente a qualsiasi interno. Quali sono i tipi di strutture integrate, qual è il loro principio di funzionamento e come scegliere la giusta dimensione della struttura? Considereremo tutti questi punti in modo più dettagliato nel nostro materiale.

I modelli da incasso sono compatti e puliscono bene l'aria

Tipi di cappuccio

Prima di iniziare a scegliere una cappa da cucina, è necessario decidere le attività che deve svolgere. Lo scopo principale di tali strutture è quello di rimuovere gli odori che si presentano durante il processo di cottura, per purificare l'aria da particelle di grasso e fuliggine.

instagram stories viewer

La funzione principale della cappa è quella di rimuovere l'odore dei cibi di cottura dalla cucina e rimuovere particelle di fuliggine e grasso

Dal principio di azione

Secondo il principio di funzionamento, tali elettrodomestici sono divisi in due gruppi:

  • Ricircolo. Come suggerisce il nome, le cappe a ricircolo aspirano l'aria attraverso di esse e la riportano in cucina. I sistemi di filtraggio di questi dispositivi svolgono un buon lavoro di pulizia dell'aria da grassi e fumi, ma non sempre aiutano a risolvere il problema degli odori. Poiché la durata del filtro non è infinita, devono essere cambiati regolarmente. I modelli a ricircolo vengono installati quando non è possibile installare la ventilazione di scarico.

La foto mostra il principio di funzionamento delle cappe a ricircolo e flusso.

  • Che scorre. Tali strutture rimuovono l'aria inquinata nel sistema di ventilazione generale attraverso un'uscita speciale. Pertanto, queste unità non solo eliminano i prodotti della combustione e le particelle di grasso invisibili all'occhio umano, ma promuovono anche la circolazione e il rinnovamento dell'aria nella stanza.

Quando si collega il condotto della cappa al foro di ventilazione in cucina, ricordare che in questo caso la ventilazione in cucina funzionerà solo a cappa accesa.

Per forma e metodo di installazione

Una vasta gamma di design moderni offre molti modelli che differiscono non solo per il principio del loro lavoro, ma anche per le loro forme e per il metodo di fissaggio.

Le strutture differiscono tra loro non solo nella forma, ma nel metodo di fissaggio, nel principio di funzionamento e potenza

Le opzioni più popolari sono:

  • Sospeso. Cappe pensili per la cucina Sono attaccati al mobile della cucina o direttamente alla parete sopra la stufa, richiedono uno spazio di installazione molto ridotto e si trovano spesso in cucine molto piccole. A loro volta, sono suddivisi in modelli inclinati, piatti, a cupola e angolari.

Le opzioni dome sono l'opzione più ampia tra i dispositivi pendenti, ma anche il loro prezzo è appropriato

Il principale svantaggio delle strutture sospese è che hanno una bassa potenza.

I modelli a sospensione sono compatti, ma non particolarmente potenti

  • Isola. Sono fissati sulla parete o sul soffitto (il più delle volte sopra l'isola della cucina). Sono piuttosto ingombranti, quindi quando si sceglie un tale design, è necessario considerare attentamente il suo aspetto, cercare di adattarlo al design generale della stanza.

La struttura dell'isola può essere installata ovunque

  • Incorporato. Le cappe da cucina da incasso, come tutti gli elettrodomestici da incasso, sono montate in un mobile da cucina in modo tale che una piccola parte dell'unità sia visibile. Non occupano molto spazio, sono facili da usare e pratici. Pertanto, considereremo questo tipo di cappa in modo più dettagliato.

Le opzioni incorporate occupano un minimo di spazio utilizzabile

Sei caratteristiche delle cappe da incasso

La cappa da cucina da incasso è installata in un apposito mobile posto sopra il piano cottura. Questo è molto comodo, poiché è possibile reinserire lo schermo della cappa nel mobile dopo la cottura. Il pannello estraibile aumenta l'area da cui viene aspirata l'aria. Ciò garantisce aria pulita in cucina durante la cottura.

Il pannello estraibile aumenta l'area della presa d'aria

Il design compatto delle unità da incasso è piacevole alla vista e consente di risparmiare spazio prezioso in cucina. Inoltre, la cappa da incasso in cucina è caratterizzata da prestazioni elevate e funzionamento abbastanza silenzioso.

La cappa da cucina completamente ad incasso è installata in una scatola speciale, realizzata nello stesso design dell'intero set di mobili. Pertanto, è possibile selezionare una cappa adatta in base esclusivamente ai suoi parametri e caratteristiche tecniche e non al suo aspetto.

I modelli incorporati si nascondono nell'armadio e non escono affatto dall'interno

Quando si sceglie una struttura a scomparsa completamente incassata, è necessario prestare attenzione a:

  • prestazione (potenza);
  • numero di velocità;
  • livello di rumore;
  • filtri applicati;
  • opzioni di controllo.

I dispositivi possono differire per potenza, metodo di controllo, livello di rumore operativo, filtri utilizzati

Diamo un'occhiata a tutti questi parametri in modo più dettagliato.

Energia

Quando si sceglie un dispositivo integrato, è necessario calcolare la potenza richiesta. Questo indicatore dipende direttamente dalle dimensioni della stanza, la cui aria deve essere purificata.

La bassa potenza dell'unità non farà fronte a tutti i sapori presenti in cucina

Con una cappa debole ea bassa potenza in una grande cucina, il suo lavoro sarà inutile. Per l'efficace funzionamento del dispositivo, la sua potenza deve essere tale che, in un'ora di funzionamento, la cappa possa purificare una quantità d'aria pari a dieci volte il volume della stanza.

Per calcolare la potenza richiesta, moltiplica l'area della cucina per l'altezza e poi moltiplica per 10

Calcolo della potenza richiesta. È abbastanza semplice eseguire i calcoli necessari: moltiplichiamo l'area della cucina per l'altezza e moltiplichiamo per 10. Questo è il volume d'aria che la cappa di cui hai bisogno dovrebbe pulire. Gli esperti raccomandano di prendere una cappa con una riserva di capacità di un anno e mezzo.

Numero di velocità

La maggior parte delle unità integrate ha diverse velocità operative. I più popolari sono i modelli con tre e quattro velocità.

I modelli più popolari hanno almeno 3-4 velocità

La possibilità di cambiare velocità aiuta a regolare la velocità di aspirazione della cappa di fumi e fumi. Quasi tutti i modelli moderni di cappe da incasso hanno un motore, ma abbastanza potente, con l'aiuto del quale si svolge il lavoro.

Ma ci sono già modelli avanzati che sono dotati di due motori, il che rende il loro lavoro più efficiente e affidabile.

La presenza di due motori rende la cappa più efficiente ed affidabile

Livello di rumore

Come sapete, il livello di rumore è misurato in decibel. Le istruzioni, che devono essere allegate a ciascuna cappa, riflettono tutti i suoi parametri tecnici, compreso il livello massimo di rumorosità di un particolare modello.

Il livello di rumore durante il funzionamento è un altro indicatore importante a cui prestare attenzione

Per comprendere il livello di rumore rispetto ai decibel, diamo le seguenti linee guida:

  • 30 decibel - livello di rumore in una stanza tranquilla;
  • 40 decibel - il livello di rumore in una stanza con musica soft;
  • 50 decibel - rumore nella sala ristorante con finestre aperte;
  • 60 decibel - il livello medio di rumore quando una persona parla a una distanza di 1 metro;
  • 70 decibel - rumore all'interno del vagone del tram;
  • 80 decibel - rumore all'interno dell'ufficio di battitura;
  • 130 decibel - il limite per una persona, la soglia del dolore.

È meglio dare la preferenza ai modelli il cui livello di rumore non supera i 60 decibel

È negativo se il livello di rumore prodotto dalla cappa durante il suo funzionamento supera i 60 decibel. Quindi prova a scegliere un dispositivo con un valore inferiore.

Filtri

Un elemento molto importante della cappa da cucina è il filtro. Sono disponibili in due versioni:

  • Intrappolamento del grasso. A loro volta, possono essere suddivisi in sintetici (che richiedono una sostituzione periodica) e in alluminio (non sostituibili). Gli assorbenti in alluminio devono essere lavati periodicamente, circa una volta ogni tre mesi, con acqua calda e detersivi o in lavastoviglie.

I filtri antigrasso richiedono la sostituzione periodica

  • Carbone. Progettato per combattere gli odori della cucina, cambia se necessario. Ma tali filtri di solito non sono inclusi nel set standard della cappa integrata. Sono utilizzati in modalità di ricircolo dell'aria e le cappe da incasso sono solitamente a flusso continuo.

Controllo

Le moderne cappe da incasso hanno controlli all'avanguardia. Esistono diversi sistemi che consentono il processo di gestione:

  • sensoriale;
  • cursore;
  • premi il bottone;
  • cursore.

L'unità può essere controllata tramite tocco, pulsante, dispositivo di scorrimento o scorrimento

Illuminazione

L'illuminazione di alta qualità dell'area di lavoro consente di trasformare la cottura in un processo comodo e confortevole. La progettazione di moderni modelli embedded ci permette di risolvere anche questo problema.

I modelli da incasso possono essere dotati di diversi tipi di illuminazione:

  • lampade ad incandescenza;
  • lampade fluorescenti;
  • lampade alogene.

È possibile illuminare la struttura con lampade ad incandescenza, lampade fluorescenti o lampade alogene

Le più efficaci sono le lampade alogene. Sono più costosi di altri, ma consumano molta meno elettricità e hanno una migliore efficienza di illuminazione.

Esistono modelli di cappe con la possibilità di focalizzare l'illuminazione in un certo punto, con la possibilità di modificare l'intensità del flusso luminoso. Alcune cappe moderne sono dotate di sensori di movimento e iniziano a brillare di più quando una persona si avvicina.

Migliore è l'illuminazione dell'apparecchio, più confortevole sarà il processo di cottura.

Ulteriori suggerimenti per la scelta

È meglio scegliere elettrodomestici da incasso combinati che hanno due modalità:

  • uscita aria in condotta fuori dai locali;
  • ricircolo utilizzando filtri a carbone.

Le dimensioni dell'apparecchio dipendono direttamente dalle dimensioni della cucina e della stufa.

Inoltre, vale la pena prestare sufficiente attenzione alle dimensioni dell'unità. Per esempio:

  • Per una piccola cucina. Le cappe da cucina incasso da 50 cm sono perfette. Tali modelli sono sufficienti per rimuovere gli odori sgradevoli e bruciare con piani di cottura con una larghezza di 45 cm e 50 cm.
  • Per una piccola stanza. A differenza delle cappe sospese, le cappe da incasso per una cucina larga 60 cm occupano molto meno spazio, ma allo stesso tempo purificano l'aria in modo molto efficace. Un altro vantaggio che hanno le cappe da cucina da incasso da 60 cm è il loro funzionamento quasi assolutamente silenzioso, cosa che non si può dire dei modelli a libera installazione.
  • Per una cucina spaziosa. Sono adatte cappe da cucina componibili da 90 cm, che hanno un rendimento molto elevato. Fanno un ottimo lavoro di pulizia dell'aria nelle grandi cucine e negli studi. Tali disegni sono adatti per la superficie di lavoro della lastra da 70 cm a 90 cm.

Per i piccoli spazi, è meglio dare la preferenza ai modelli con una lunghezza di 60 centimetri

Si ricorda che la superficie del piano cottura o della stufa deve essere completamente coperta dal piano di lavoro del mobile da incasso. Non installare apparecchi da 60 cm o 50 cm su una lastra di larghezza 70 cm.

Suggerimenti per l'installazione

La cappa da incasso è collegata al pozzo di ventilazione della casa tramite un tubo corrugato o uno speciale condotto di plastica. Ricordare che il diametro del condotto non deve essere ridotto in alcun modo.

Ecco come appare la cappa integrata nell'armadio.

Non è possibile condurre il condotto dell'aria con un tubo con un diametro di 150 mm, quindi passare attraverso l'adattatore fino a un diametro di 100 mm.
È possibile solo la soluzione opposta. Quando si installa un condotto dell'aria con le proprie mani, assicurarsi che il tubo corrugato non si inceppi da nessuna parte e non ostacoli il passaggio dell'aria. Per istruzioni più dettagliate, guarda il video in questo articolo.

Conclusione

Le cappe da incasso stanno diventando sempre più popolari ogni giorno. Vi abbiamo parlato della loro potenza, metodi di controllo, illuminazione e livello di rumore emesso durante il funzionamento. Con queste informazioni, sarà più facile per te fare la tua scelta e trovare il modello ideale per il tuo appartamento.

Galleria














Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti al nostro canale Yandex. zen