Cappa da incasso per la cucina (42 foto): istruzioni video fai-da-te per l'installazione, 50, 60 cm, prezzo, foto

  • Dec 21, 2020
How to effectively deal with bots on your site? The best protection against click fraud.

Soddisfare

  • 1 Applicazione e scopo
  • 2 Caratteristiche della scelta delle cappe da incasso
  • 3 Componenti
  • 4 Caratteristiche del design o cosa cercare
  • 5 Autoassemblaggio della cappa da incasso
    • 5.1 Cosa considerare
  • 6 Finalmente

Se non hai ancora familiarità con gli elettrodomestici da incasso, ora è il momento di colmare questa lacuna e apprendere nuove conoscenze. Questo tipo di attrezzatura è ideale per piccole cucine domestiche, in cui non c'è un centimetro di spazio in più, per la realizzazione delle idee più audaci delle hostess.

Le cappe incasso da 60 cm e 50 cm sono ideali per chi preferisce utilizzare lo spazio abitativo in modo razionale senza ingombrare i corridoi con mobili ingombranti e apparecchiature elettriche. In effetti, molto dipende da una buona posizione (ad esempio, il grado di lavoro confortevole e la comodità della cucina nel suo insieme).

cappa da incasso

Cucina alla moda con cappa da cucina incorporata

Applicazione e scopo

cappe cucina incasso 60 cm

Cappa aspirante da incasso: elegante e comoda

Le cappe da cucina da incasso sono un elemento particolarmente importante di ogni cucina. Grazie alla circolazione dell'aria nella stanza, si crea un'atmosfera piacevole e salutare in cui non ci sono odori sgradevoli. La qualità della purificazione dell'aria in cucina dipende direttamente dalla qualità dell'unità installata sopra il piano cottura

instagram viewer
.

Se non vuoi che altri sapori sopraffino gli odori delle tue cotolette, allora è di vitale importanza per te avere una buona cappa incorporata. Oltre a purificare l'aria da odori e microelementi nocivi vari, le cappe "diluiscono" l'aria con utili microparticelle.

Questi microelementi possono influenzare negativamente non solo i polmoni, ma anche causare irritazione della mucosa del naso e degli occhi. Nel caso in cui tu non abbia una stufa elettrica, ma una stufa a gas, semplicemente non puoi fare a meno di una cappa! Perché? È tutta colpa del monossido di carbonio, che spesso diventa causa di vere e proprie tragedie causate dall'avvelenamento.

Caratteristiche della scelta delle cappe da incasso

Quando si scelgono cappe da cucina integrate, è necessario ricordare il criterio principale: le prestazioni. La produttività è il volume d'aria che la cappa può attraversare da sola in un'unità di tempo (solitamente si misura la quantità di metri cubi d'aria in 1 ora).

Tutto è abbastanza facile da calcolare: se conosci la capacità cubica della cucina, puoi facilmente scegliere una cappa adatta. Prendiamo le dimensioni della cucina e il tempo di funzionamento approssimativo dell'unità (nel nostro caso, le cappe) e confrontiamo le prestazioni con il volume (vedi. anche come calcolare la potenza della cappa per la cucina).

Se non capisci, passiamo ai numeri: la dimensione della cucina in un monolocale "Krusciov" è di circa 22,5 m³; tempo di funzionamento della cappa - 30 minuti; capacità di estrazione di alta qualità - 400 m³ / ora. Sulla base di queste dimensioni e indicatori, questa cappa è in grado di far fronte alla ventilazione della suddetta cucina in 13-15 minuti.

Si scopre che il modello con questa prestazione è perfetto per la cucina "Krusciov"!

Ma una cappa da cucina da incasso di alta qualità non riguarda solo indicatori di prestazioni elevate.

Quando scegli una nuova unità, dovresti anche prestare attenzione al suo tipo:

  1. Deviazione - sono dispositivi che semplicemente aspirano l'aria e la rimuovono all'esterno della cucina e l'aria fresca entra attraverso il sistema di ventilazione;
    50 cm

    Schema della cappa di derivazione

  2. Circolante - le cucine che non hanno una buona ventilazione hanno solo bisogno cappe aspiranti a circolazione senza condotto d'aria. Fanno circolare l'aria nella stanza, ripulendola da elementi nocivi e grasso, che rimane sul soffitto e sulla carta da parati durante la cottura;

Attenzione!!!
Esistono altre sottospecie di cappe da incasso che combinano gli elementi dei due tipi di dispositivi sopra menzionati.

Se sei interessato non tanto al lato tecnico del problema quanto al design, allora sarai sicuramente piacevolmente sorpreso dal fatto che la cucina da incasso La cappa da cucina è una piacevole varietà di un ricco assortimento di prodotti che differiscono non solo per le forme, ma anche per i colori e Materiale.

Puoi sempre acquistare un cappuccio integrato originale che starà benissimo in combinazione con qualsiasi auricolare.

cappe incasso cucina

Versione concisa della cappa da incasso

cappe da cucina da incasso

Una soluzione molto originale per una cucina moderna

cappa da incasso

Cappa insolita per una cucina elegante

cappa da cucina da incasso

Un'opzione più classica

Componenti

Ci sono alcune opzioni che saranno utili anche per le casalinghe: ad esempio, una valvola antiritorno che impedisce la penetrazione della strada aria (l'aria che entra nell'appartamento attraverso la ventilazione non ha piacevoli proprietà rinfrescanti e talvolta è semplicemente disgustosa odore).

Anche il corpo è un elemento importante del prodotto. Se non si sporca facilmente, la padrona di casa non avrà più bisogno di pulire quotidianamente il pannello e gli elementi adiacenti.

Retroilluminazione. Per molti chef, la luce gioca un ruolo importante (luci aggiuntive aiuteranno a controllare il processo di cottura in una stanza scarsamente illuminata).

cappa da incasso

Cappuccio con illuminazione

cucina con cappa incorporata

Esclusivo design del cappuccio retroilluminato

Funzionale cappa da incasso con illuminazione

Caratteristiche del design o cosa cercare

Le cappe da incasso praticamente non influenzano il design della stanza, quindi, forse, l'argomento principale quando si acquista una nuova cappa da incasso sono le sue dimensioni. Innanzitutto, presta particolare attenzione a dimensioni fornello - cappa aspirante non deve essere inferiore alle dimensioni del piano cottura!

Se la dimensione della cappa è leggermente superiore a quella della vostra stufa, va bene, sono consentite piccole deviazioni dalle dimensioni standard e non influenzeranno il funzionamento del sistema nel suo complesso.

Quando si acquista una nuova cappa da incasso, prestare particolare attenzione a quei modelli che hanno filtri grossolani e fini. Per vostra informazione, i filtri per la pulizia grossolana sono intrinsecamente trappole per il grasso. La loro base è una rete, che, se necessario, può essere facilmente rimossa e lavata con un normale detergente.

I filtri fini sono progettati per pulire l'aria da microelementi nocivi e cattivi odori sono principalmente utilizzati nella modalità di ricircolo dell'aria, pulendo l'ambiente e allo stesso tempo mantenendolo calorosamente. Molto spesso, i filtri al carbone non sono inclusi nel gruppo cappa integrato standard, quindi gli elementi del filtro al carbone devono essere acquistati separatamente.

Molte cappe moderne hanno un limite di velocità.

Notare che !!!
Più velocità ha la cappa, più velocemente ruota la ventola e, di conseguenza, aumenta il livello di rumore.
Non prendere unità super resistenti: una cappa a 8 velocità può soddisfare le esigenze anche di un piccolo laboratorio culinario e sarà un'opzione perfettamente accettabile per una cucina normale.

Oltre alle velocità, le cappe possono avere una o due ventole. Ma tieni presente che due piccoli fan sono molto più silenziosi di uno grande.

Autoassemblaggio della cappa da incasso

Se decidi di acquistare una cappa da incasso, dovresti preoccuparti in anticipo dell'armadio in cui lo monterai. In generale, tali problemi vengono risolti non appena si presentano: quando si acquista un nuovo set, è necessario ordinare una scatola sopra la stufa senza fondo (appositamente adattata per l'installazione della cappa).

Se hai alcune abilità di falegname, puoi creare un armadio per la cappa con le tue mani se l'armadio è già disponibile, quindi puoi rimuovere il fondo da esso o ritagliare una speciale fessura di atterraggio.

Quindi iniziamo.

Se hai un armadietto, iniziamo a installare la nostra cappa:

  • La prima cosa da cui iniziare è studiare il metodo di montaggio. In generale, le cappe integrate sono attaccate al ripiano centrale dell'armadio, ma in assenza di ciò, è possibile considerare altri metodi di fissaggio. Successivamente, fissiamo il cofano e il condotto dell'aria, che viene fatto passare attraverso fori speciali nella parete posteriore o laterale.
  • Montiamo l'armadio sopra il piano cottura (fornello). Per fare ciò, è necessario osservare alcune delle dimensioni indicate nelle istruzioni per l'uso e lo scopo di questo dispositivo (cappa). Lì troverai la distanza richiesta tra il piano cottura e la cappa.
  • Presa separata. Per un funzionamento corretto ea lungo termine della cappa da incasso, è necessario installare una presa separata con messa a terra.

In alcune case, la messa a terra è piuttosto problematica e i proprietari pieni di risorse mettono a terra le prese dal quadro elettrico nella tromba delle scale. Se non sai come o se ritieni che questo metodo non sia pratico, cioè è possibile "annullare" lo sbocco. Per questo è necessario collegare i terminali di messa a terra della presa al "cavo zero".

Cosa considerare

Ogni cappa da incasso ha le proprie istruzioni di installazione definite dal produttore.

Per ogni caso specifico (modelli e modifiche), il produttore indica le caratteristiche e le raccomandazioni, il cui rispetto consentirà di utilizzare la cappa per molti anni.

  1. La prima regola per l'installazione di una cappa da incasso è che il pannello estraibile della cappa deve rimanere visibile.
  2. La seconda regola incrollabile è che le prese devono essere collegate correttamente al pozzo di ventilazione o ai fori appositamente realizzati nel muro. Come opzione, molti usano cappe a circolazione, ma gli esperti consigliano di utilizzare tali modelli solo come ultima risorsa.
  3. La terza regola: osservare rigorosamente le dimensioni indicate dal produttore (in questo caso, si intende la distanza tra il piano cottura e la cappa). In generale la distanza media tra la cappa e il fornello è di 65-75 cm dal piano cottura del fornello elettrico e di 70-80 cm dalla superficie del fornello a gas.
    Nel caso in cui la distanza sia inferiore, c'è un'alta probabilità di danneggiare la cappa a causa di fuoco aperto o aria molto calda. Se la distanza è grande, il vapore da pentole e padelle semplicemente non verrà aspirato e la cappa funzionerà inattiva.

Esempio: si osserva la distanza tra la cappa e il piano cottura

Ci sono diverse opinioni sull'uso di maniche lisce e piegate. Il vantaggio principale della guaina corrugata è la sua flessibilità: può essere facilmente piegata all'angolo desiderato senza danneggiarne l'integrità.

Attenzione!!!
L'angolo di piegatura della guaina corrugata non deve superare i 90 °. In caso di superamento di questa norma, la permeabilità dell'uscita dell'aria sarà notevolmente ridotta, il che ridurrà di conseguenza le prestazioni della cappa.

Maniche pieghettate

Ci sono molti altri svantaggi delle maniche ondulate:

  • Le pareti scanalate aumentano i livelli di rumore;
  • La superficie rigata aumenta la resistenza all'aria, che porta ad una perdita di capacità produttiva della cappa.

Se parliamo di maniche lisce, la loro principale difficoltà è l'installazione. Dovrai passare più di un'ora a ritagliare intricate complessità e proteggerle.

Maniche lisce

Finalmente

In generale, una cucina con cappa incorporata faciliterà notevolmente la vita di qualsiasi casalinga e farà risparmiare notevolmente spazio in cucina. Se hai domande o qualcosa non è chiaro, allora soprattutto per te abbiamo una foto e un video di istruzioni che ti aiuteranno non solo nella scelta della cappa, ma anche con l'installazione a mano. Il prezzo per le cappe da incasso è relativamente basso e tutti possono permettersi un tale "lusso"!

Galleria















Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti al nostro canale Yandex. zen